Vespro per la Beata Vergine

cop_cd_urio.jpg
Francesco Antonio Urio
Collana
CD Musicali - CD
Edizione
1
Anno
2021
Cod. CSA
CD-URIO
Note

Nota:  Il doppio CD sarà disponibile fino al 15 settembre 2021 all’offerta lancio di € 15,00 + spese di spedizione
Può essere richiesto direttamente al Centro Studi Antoniani inviando una email a info@centrostudiantoniani.it

Contenuto

Prima registrazione mondiale

Edizione Urania records

Orchestra Barocca di Cremona

Trascrizione e Concertazione Giovanni Battista Columbro

Fra’ Francesco Antonio Urio nacque a Milano verso il 1650 e passò a miglior vita dopo il 1719. La sua fu una vita in itinere, come per molti musicisti francescani. Lo troviamo novizio ad Assisi nel 1666 e via via maestro di cappella in molte città italiane: Spello, Urbino, Spoleto, Assisi, Roma, Venezia, Torino, Milano. Se nelle prime sedi i periodi di reggenza furono brevi, per la cappella assisiate dobbiamo invece menzionare che il maestro fu nominato più volte e in anni differenti, segno tangibile di riconosciuta maestria. E’ d’obbligo in questa sede ricordare la lunga ‘stirpe’ dei musicisti francescani conventuali, scuola nella quale padre Urio assurge a tedoforo accanto a C. Porta, S. Reina, F.M. Zuccari, padre Martini e padre Vallotti, solo per citare i più noti.
Il Vespro per la Beata Vergine, che oggi abbiamo riportato in vita con una prima esecuzione moderna assoluta, mostra brani vocali di qualità melodica non comune, dove lo stile imitativo, il contrappunto, l’armonia modale, i numerosi cambi di tempo, i vari melismi e la gran quantità di diminuzioni sono prova di ragguardevole capacità compositiva. Il movimento melodico è più ampio ed elaborato ed è corredato di quegli esiti caratteristici che sono gli affetti in musica in un’osmosi continua tra stilemi profani e sacri. La morbidezza del movimento delle parti è palese, ben presenti le imitazioni create con mano sicura e dotate di autonomia propria della base contrappuntistica; padre Urio vi apporta fantasia, facendo respirare compiutamente stile e contenuti. Il raffinato ricamo delle voci e il fluire dell’agogica regalano un quadro davvero esaustivo delle pratiche della musica sacra del tempo.

Giovanni Battista Columbro

Solisti
Soprani Sofia Pezzi  e Marcella di Garbo
Contralto Camilla Biraga
Basso Davide Rocca
Coro di ripieno Giovanna Aita, Danila Aita, Alexandra Borisova Paola Silva, Stefano Passalacqua, Sandro Gattorno
Antifone gregoriane Voci Virili di Cremona
Basso continuo
Violoncello Lorenzo Fantinuoli
Tiorba   Sofia Ferri
Cembalo Valentino Ermacora
Violini Lorenza Vaccaro, Fabio Francia, Federica Calcagno Francesca del Grosso, Annalisa del Grosso, Daria Anufrieva
Violone Fabio Longo

CD 1 (min. 68'19) - CD 2 (min. 54'03)