S. Francesco di Treviso. Una presenza minoritica nella Marca Trevigiana

cop_csa31.jpg
Isidoro Liberale Gatti
Collana
Centro Studi Antoniani - CSA
Edizione
1
Anno
2000
Pagine
424
Formato
24 x 17
Illustrazioni
si
ISBN
978-88-85155-47-3
Cod. CSA
CSA31
Lingua
Italiano
Note

Nota:  L'acquisto on-line verrà gestito attraverso il sito LIBRERIA DEL SANTO. Il volume può essere richiesto anche direttamente al Centro Studi Antoniani inviando una email a info@centrostudiantoniani.it

Contenuto

Il volume è nato a ricordo del 70° anniversario della riapertura al culto della chiesa di San Francescesco di Treviso. L'autore rieprcorre. Attraverso una rilettura di molti documenti la storia della chiesa e del convento, dalle origini con lo stabilirsi dei francescani a Treviso, nel XIII secolo, passando per il preiodo di grande splendore religioso, culturale ed artistico durante i secoli XIV- XVI, fino alla decadenza del complesso monumentale con l'arrivo dei francesi in città, e la successiva rinascita nel XX secolo. Questo percorso storico è stato delineato minuziosamente e arricchito da una trattazione speculare della storia dei francescani e dei trevigiani, chiarendo gli intricati e problematici rapporti che si erano instaurati lungo i secoli tra comunità religiosa francescana e storia civile e politica della città.Il testo presenta inoltre un prezioso indice dei nomi e ventotto tavole fotografiche che illustrano le diverse fasi fasi costruttive della chiesa e del convento e parte dei tesori artistici ivi custoditi.

Recensioni